"Branco", un nuovo modo di fare fiabe

 
014-5-cai-guo-qiang.jpg

Siamo lieti di annunciare la Branco, nuova collana di narrativa illustrata delle Edizioni Sido. La Branco consterà di 12 volumi in tutto, in un formato cartonato da collezione.

Questa collana nasce dalla necessità di raccontare il mondo attraverso le fiabe della tradizione, riscritte, rilette e ridisegnate da una selezione di autori italiani e stranieri, alcuni dei quali esordienti.

Cosa, dopotutto, può narrare meglio chi siamo se non una fiaba?

Ma non confondiamoci. Non vogliamo pubblicare le fiabe della buonanotte, quelle che fanno chiudere gli occhi. Vogliamo offrire invece quelle storie meravigliose e rivelatorie che gli occhi li fanno spalancare. Andiamo alla scoperta del tempo presente attraverso i miti che accompagnano la nostra crescita da generazioni. Un nuovo modo di lasciare in eredità la nostra versione del mondo.

Sarà Elisa Muliere a aprire la via, con “Il mio regno”, un volume che realizza pienamente gli intenti della collana.

A partire da una fiaba della tradizione, “Il principe felice” di Oscar Wilde, Elisa Muliere riscrive i temi dell’amore, della cura e del sacrificio e li rende un manifesto del femminile odierno, che vuole imporsi al mondo con la fragilità e i meriti che gli appartengono.

Ne nasce così una fiaba antica e attuale, contemporanea e allo stesso tempo già radicata nel nostro immaginario. Un modo nuovo, sorprendente e di certo non innocuo per raccontare e raccontarci chi siamo oggi.

[Nella foto dal nostro moodboard per la Branco, “Heritage”, 2013 - Cai Guo Qiang - dagli archivi Phaidon]